Warning: A non-numeric value encountered in /home/psicol58/public_html/wp-content/themes/cloe-brooks/fw/core/core.reviews.php on line 210
Elaborazione traumi/EMDR

L’EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) è un metodo psicoterapico piuttosto strutturato che viene utilizzato nel trattamento dei traumi. Questi ultimi possono essere ovviamente di diversa natura: catastrofi naturali, maltrattamenti e violenze subite, ma anche traumi cosiddetti relazionali, ossia propri dei rapporti che ci hanno fatto soffrire anche se non si sono verificati eventi singoli particolarmente eclatanti. Questi ultimi, ovviamente, sono straordinariamente diffusi tra le persone.

L’efficacia di questo tipo di trattamento è stato dimostrato per numerose patologie (quali la depressione, l’ansia, le fobie, il lutto acuto, i sintomi somatici e le dipendenze) e numerosi studi sono ancora in corso per testarne gli effetti positivi.

Si tratta di uno strumento che, ove lo si ritenga utile e possibile, vado ad integrare nel consueto percorso di psicoterapia.

Prevede un lavoro in 8 fasi a partire da ricordi specifici, i cosiddetti “target”. Per approfondire come funziona clicca qui.